I mercati traianei - hikingarch

Mercati traianei, il centro commerciale dell’antica Roma

Lo scorso weekend ho visitato per la seconda volta i Mercati Traianei, secondo me uno dei luoghi più affascinanti di Roma, che offre uno dei panorami più suggestivi della città antica.

Questo polo commerciale dell’antichità ha una struttura davvero interessante, un capolavoro allo stesso tempo di ingegneria, architettura ed urbanistica. Oggi i mercati traianei sono utilizzati per offrire percorsi espositivi – quando ci sono stata io era in mostra “L’eleganza del cibo”, organizzata in occasione di Expo.

L’ingresso da Via Quattro Novembre nasconde la maestosità e la scenograficità del grande emiciclo: l’enorme piazza circondata dalla Via Biberatica che fu disegnata dall’architetto Apollodoro, che ne studiò nei dettagli l’effetto.

Per creare il ripido pendio su cui si impilano i vari piani dei Mercati Traianei, uno dei quartieri commerciali più grandi dell’antichità, il progettista fece tagliare parte della sella che univa i colli Esquilino e Capitolino, in questo modo riuscì ad ottenere lo spazio perfettamente piano semicircolare della piazza.

I mercati traianei - hikingarch

Una zona all’interno invece, con botteghe disposte su due piani, ha una forma irregolare, per questo nonostante dall’ingresso il complesso sembri assolutamente simmetrico in realtà la grandezza dei negozi è variabile. Questa parte era quella destinata all’uso commerciale mentre quella all’aperto era di tipo ristorativo. La duplice funzione del complesso rendeva i Mercati Traianei un centro polifunzionale, raggiungibile a piedi – le osterie al primo piano – o con un carro – le botteghe al piano terra -.

Probabilmente oltre allo scopo commerciale alcuni spazi erano destinati ad uffici, magazzini o archivi. Scoprire oggi questo gioiello del passato, perdersi tra gli intricati passaggi, immaginarlo quand’era in funzione e paragonarlo all’idea che abbiamo oggi di centro commerciale è un’esperienza da non perdere per chi visita Roma.

 

Contemplare il tramonto sui Fori da una delle tante terrazze del complesso è davvero romantico, le rovine della città antica assumono colori indescrivibili e ci si sente davvero fortunati. Forse sarà orgoglio romano, ma ogni volta che vado ai Mercati Traianei mi ricordo di vivere in una delle città più belle del mondo.

Qualche informazione sui Mercati Traianei:

Ingresso: Via IV Novembre, 94, 00187 Roma

Biglietti: intero 11,50 €, ridotto 9,50 € – gratuito per i residenti la prima domenica del mese –

Curiosità: informatevi sul programma Musei in Musica, alcune sere organizzano concerti ed il biglietto è ridotto ad 1 €!

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>