Zante, le spiagge più belle - hikingarch

[MAPPA] Zante: le 10 spiagge più belle

Riguardando nostalgicamente le foto della vacanza di quest’estate a Zante, ho deciso di creare una mappa segnando le spiagge che mi sono piaciute di più e aggiungendo qualche consiglio per chi sta per partire per quest’isola meravigliosa.


Le spiagge più belle di Zante nella mia personalissima classifica:

1 – Dafni: sabbia, ombrelloni e parcheggio gratis, ristorante, strada molto ripida – sconsigliata a motorini 50 cc con due passeggeri – 

Prima fra tutte Dafni. Questa spiaggia dalla sabbia sottile ed il mare cristallino secondo me è la più bella di tutte perchè qui ho avuto la fortuna di vedere la nascita delle tartarughine Caretta Caretta. Ci sono andata con il sogno di assistere a questo spettacolo, ma quasi sicura di non essere così fortunata. Invece Zacinto mi ha accontentata e poco prima del tramonto sono nate. Non credevo ai miei occhi! Le tartarughe Caretta Caretta appena nate sono gli animali più teneri che abbia mai visto e non nascondo che mentre correvano verso le onde mi sono commossa.

2 – Porto Limnionas: rocce, ombrelloni – pochi -, ristorante

Questa spiaggia la consiglio a chi ama le lunghe nuotate con pinne, maschera e boccagli. il fondale è veramente meraviglioso e nuotando verso sud si arriva ad una caletta con una serie di archi naturali mozzafiato. Unico problema: se volete l’ombrellone arrivate prestissimo perché sono pochi e finiscono subito. Il ristorante è ottimo, vi consiglio di provarlo.

Zante: le spiagge più belle

3 – Marathia: ghiaia, barca-bar che vende gelati e lattine 

Questa spiaggia si trova su una piccola isola davanti al paese di Limni Keri – dove noi alloggiavamo -. Dal porticciolo si possono noleggiare barchette o prenotare un posto in quelle che organizzano piccoli tour – consiglio quello che passa alla Keri Caves, delle insenature davvero belle nella parte sud dell’isola -. I giri organizzati costano dai 10 ai 15 euro – noi abbiamo preso quello della signora Miranda – e vi lasciano sostare a Marathia fino al tardo pomeriggio. Questa spiaggia è davvero molto bella per il suo colore che passa dal celeste al blu scuro ma nelle ore centrali della giornata si riempie di barche a volte fastidiose.

4 – Navagio: sabbia

La spiaggia più famosa di Zante nella mia classifica si trova solo al quarto posto perché purtroppo siamo stati un pochino sfortunati. Vista dall’alto è davvero un paradiso ma se capitate quando le navi da crociera hanno scaricato migliaia di persone vi troverete a non riuscire nemmeno a camminare per la folla. Noi abbiamo preso una barchetta che dal porto di Agios Nikolaos ci ha fatto fare un paio di bagni nella parte nord dell’isola, ci ha portati al Navagio, ci ha lasciati un’ora lì e ci ha riportati in porto. La Spiaggia del Relitto anche se affollata e caotica non va persa!

5 – Gerakas: sabbia, ombrelloni

Questa spiaggia è controllata dalle guardie del parco perchè è uno dei luoghi in cui nidificano le tartarughe. La consiglio per l’acqua limpida e per il fantastico fondale nella parte sinistra. Qui ho fatto una delle nuotate più lunghe di tutta la vacanza!

Zante, le spiagge più belle - hikingarch

6 – Marathia: rocce, qualche piccolo chiosco

Più che di una spiaggia stiamo parlando di rocce piatte dalle quali tuffarsi per sguazzare tra rocce ed insenature. Ci sono dei piccoli chioschi che affittano qualche lettino ma non ci sono veri e propri stabilimenti.

7 – Limni Keri: ghiaia, ulivi che fanno ombra, ristoranti nelle vicinanze

Questo tratto di costa di Zante è sassoso e offre una vista mozzafiato sull’isola di Marathia. Nonostante la spiaggia sia praticamente in porto l’acqua è molto pulita. Non c’è stabilimento ma dei grandi ulivi fanno da ombrelloni naturali.

Zante, le 10 spiagge più belle - hikingarch

8 – Porto Zoro: sabbia, ombrelloni, ristorante

Questo posto è perfetto se siete in cerca di relax, infatti due stabilimenti molto attrezzati sapranno darvi tutte le comodità che cercate. Il mare è pulito ma il fondale è sabbioso, quindi non molto attraente per chi ama fare snorkeling.

9 – Cameo Island – stabilimento, sabbia

Quest’isola ha una spiaggia davvero minuscola che di notte si trasforma in discoteca, quindi nel tardo pomeriggio mandano via tutti per preparare la serata. Vale la pena farci un salto perchè con il suo ponticello di legno e è uno dei posti più romantici di Zante.

10 – Makris Gialos e Xygia: sabbia, stabilimento, ristorante

Queste due spiagge sono sicuramente molto belle ma sono ultime nella mia classifica perchè ho trovato l’acqua un po’ lattiginosa e moltissima gente. Per me che amo le lunghe nuotate con la maschera questi posti non sono adatti in quanto non riesco a vedere neanche i miei piedi. A parte questo aspetto una visita è dovuta per i colori davvero mozzafiato.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>