sicurezza in montagna, 8 cose da mettere nello zaino - hikingarch

Sicurezza in montagna, 8 cose da mettere nello zaino

Esci di casa per rilassarti in montagna. Scarponi, zaino supertecnico e giacca antivento da professionista. Ma sei sicuro di avere tutto? Sapresti cavartela in una situazione di emergenza? In questo post vi racconto quello che ho imparato da mio padre, che quando ero piccolina riempiva il mio zaino con l‘equipaggiamento di sicurezza in montagna, le piccole cose che nei momenti di difficoltà possono fare la differenza.

Continua a leggere

Allarme zecche, cosa fare se ti hanno punto durante un'escursione - hikingarch

Allarme zecche, cosa fare se ti hanno punto durante un’escursione

Ebbene sì. E’ successo. Le maledette zecche hanno punto un mio amico durante l’ultima escursione in Valtramontina. Se ne è accorto qualche giorno dopo la passeggiata perchè la zecca era veramente molto piccola. E’ riuscito ad individuarla solamente quando è comparso un alone rosso intorno al corpicino del parassita. Cosa fare in questi casi? Ecco un piccolo riassunto della sua esperienza.

Continua a leggere

Il Cammino di Santiago fa dimagrire - hikingarch

Il Cammino di Santiago fa dimagrire? Ecco la mia esperienza

Spesso nei gruppi dedicati al pellegrinaggio più famoso del mondo leggo: “Scusate per la domanda stupida, il Cammino di Santiago fa dimagrire?”. Quasi sempre a scrivere questo post sono donne e ogni volta mi domando il perchè delle scuse iniziali. Secondo me è una domanda più che legittima. Vi racconto la mia esperienza.

Continua a leggere

Progettare il Cammino - hikingarch

Progettare il Cammino, il momento più bello

Ogni cammino è diverso. Ogni pellegrino è diverso. Un momento è sempre uguale, il momento della scoperta. Quando non sapevi nemmeno cosa fosse “Il Cammino”. Inizia la curiosità. Cominci a fare domande. Vedi la luce negli occhi di chi ti racconta la sua esperienza. Pensi “Voglio farlo anche io”. O, come sta succedendo a me, “Voglio farlo di nuovo”.

Continua a leggere

Preparare lo zaino per il Cammino di Santiago - hikingarch

Preparare lo zaino per il Cammino di Santiago, i consigli

Quando facevo i preparativi per il mio Cammino francese ero molto preoccupata per lo zaino. Ho studiato mille combinazioni di vestiti da portare, accessori indispensabili, cose di cui potevo fare a meno e la disposizione degli oggetti mi metteva un po’ in crisi. Preparare lo zaino per il Cammino non è un’operazione banale. Bisogna stare attenti ad ogni dettaglio per evitare che l’avventura si trasformi in un’enorme pesca di oggetti introvabili.

Continua a leggere

Prepararsi al Cammino - hikingarch

Prepararsi al Cammino: 10 escursioni nel centro Italia

Come dicono tutti, ed è vero, per prepararsi al Cammino non serve un allenamento particolare, non bisogna essere atleti né alpinisti. L’unica cosa che non deve mancare è l’abitudine a camminare, alle scarpe che si indosseranno e a portare uno zaino abbastanza consistente. Per questo ho pensato di proporvi una serie di escursioni nel Centro Italia (ordinate per livello di difficoltà) per allenarsi un po’!

Continua a leggere

Vestiti per il Cammino - hikingarch

Vestiti per il Cammino di Santiago, ecco cosa ho portato

Il dramma dello zaino per il Cammino di Santiago riguarda anche l’abbigliamento: quali sono gli abiti da portare? E cosa può essere lasciato a casa? Ecco i vestiti per il Cammino che secondo me non possono mancare nello zaino di chi parte in estate e le cose superflue di cui avrei potuto tranquillamente fare a meno. Le quattro caratteristiche dei vestiti per il Cammino perfetti sono: traspirabilità, leggerezza, compattezza e rapidità di asciugatura.

Continua a leggere

Vesciche nel Cammino di Santiago, come combatterle

Vesciche nel Cammino di Santiago, i miei consigli per combatterle

Al 90% verranno, soprattutto se percorrerete il Cammino dall’inizio. Sono dolorose e antipaticissime ma non segnano la fine del vostro percorso. Ho visto persone che con i piedi distrutti sono arrivate fino a Finisterre e altre che per il minimo problema si sono fermate durante la prima settimana. Il problema non sono le vesciche nel Cammino di Santiago, ma la nostra motivazione, il nostro spirito e la voglia di combattere per arrivare in fondo.

Continua a leggere